Data del processo fissata per i membri della cerchia ristretta di Madigan, ma i federali non commenteranno le spese aggiuntive

Melek Ozcelik

Un pubblico ministero martedì ha detto di non avere ulteriori informazioni sul fatto che ci sarà un'incriminazione sostitutiva nel caso di corruzione di ComEd e ha detto al giudice che l'indagine è in corso.



L

L'allora presidente della Camera Mike Madigan ascolta il dibattito durante una sessione della Camera dei rappresentanti dell'Illinois presso la Bank of Springfield Center lo scorso anno.



Justin L. Fowler/The State Journal-Register/Distribuito dall'Associated Press

Quattro membri della cerchia ristretta dell'ex presidente della Camera Michael Madigan potrebbero essere processati alla fine del 2022 per i loro presunti ruoli nello scandalo della corruzione ComEd.

Ciò che non è ancora chiaro è se per allora potrebbero emergere nuove accuse nel caso.

Il giudice distrettuale degli Stati Uniti Harry Leinenweber ha programmato il 12 settembre 2022 un processo per il confidente di Madigan Michael McClain, l'ex CEO di ComEd Anne Pramaggiore, l'ex lobbista di ComEd John Hooker e l'ex presidente del City Club Jay Doherty. Tutti e quattro si sono dichiarati non colpevoli in risposta a a Accusa di 50 pagine depositata lo scorso novembre che li ha accusati di uno schema di corruzione a lungo termine progettato per ingraziarsi Madigan.



Ma Leinenweber ha anche chiesto all'assistente procuratore degli Stati Uniti Sarah Streicker della possibilità in corso di un'incriminazione sostitutiva, che potrebbe aggiungere nuove accuse e imputati al caso. Streicker ha insistito sul fatto che non aveva ulteriori informazioni sul fatto che ci sarà un'incriminazione sostitutiva e ha detto al giudice che l'indagine è in corso.

Quando il giudice l'ha spinta a chiarire, la Streicker ha detto che non era libera di discutere pubblicamente lo stato delle questioni del Grand Jury.

L'accusa presentata a novembre sosteneva che McClain, Pramaggiore, Hooker e Doherty avevano fatto in modo che i soci e gli alleati di Madigan ottenessero posti di lavoro, contratti e denaro - anche se facevano poco o nessun lavoro - allo scopo di influenzare e premiare Madigan.



Madigan non è stato accusato e ha negato di aver commesso un errore . Ma le ricadute delle indagini ha finalmente concluso il suo incarico da record come relatore dell'Illinois House all'inizio di quest'anno. È stato più volte citato in atti giudiziari come Pubblico Ufficiale A.

Gli avvocati dei membri della sua cerchia ristretta hanno cercato a giugno di convincere il giudice a rinunciare a parte del caso, sostenendo l'accusa soffre di una serie di lacune fatali — compresa la mancanza di un chiaro quid pro quo.

In senso orario da sinistra in alto: l'ex lobbista di ComEd John Hooker, Michael McClain, l'ex presidente del City Club Jay Doherty e l'ex CEO di ComEd Anne Pramaggiore.



File Sun-Times

Invece, hanno scritto gli avvocati della difesa, mette insieme in modo approssimativo un assortimento di eventi per un periodo di dieci anni - in gran parte decisioni di assunzione prese da ComEd ... su raccomandazione del funzionario pubblico A - e sostiene che, poiché tali raccomandazioni sono state fatte nel Nello stesso decennio in cui è stata approvata la legislazione che riguardava ComEd, deve essere stato commesso un crimine.

Hanno scritto che, se l'accusa dovesse andare avanti così com'è, darebbe ai pubblici ministeri una discrezionalità sostanzialmente illimitata per perseguire chiunque abbia fornito un vantaggio a un pubblico ufficiale e condannarli sulla base della prova che il pubblico ufficiale ha preso un atto ufficiale che il convenuto favorito.

Il giudice non si è pronunciato sulla questione.

I pubblici ministeri federali hanno coinvolto per la prima volta Madigan quando... ComEd addebitato separatamente per corruzione nel luglio 2020 . ComEd ha stretto un accordo con i federali in base al quale ha accettato di pagare una multa di 200 milioni di dollari, ritenuta la più grande multa penale mai comminata alla corte federale di Chicago. Se si attiene a questo e ad altri termini dell'accordo, l'accusa di corruzione presentata contro di essa potrebbe alla fine essere ritirata.

Un altro ex dirigente di ComEd, Fidel Marquez, dichiarato colpevole a un complotto per corruzione nel settembre 2020 e ha accettato di collaborare con i pubblici ministeri. Poi, lo scorso maggio, un gran giurì federale accusato l'ex capo dello staff di Madigan Timothy Mapes con falsa testimonianza e tentato intralcio alla giustizia nell'ambito della stessa indagine.

Par: