Gli orsi riportano indietro lo scommettitore Pat O'Donnell

Melek Ozcelik

Un giorno dopo aver riportato il kicker Cairo Santos, i Bears stanno facendo lo stesso per il punter Pat O'Donnell.



New Orleans Saints - Chicago Bears

Pat O'Donnell gioca contro i Saints a novembre.



Foto di Jonathan Daniel/Getty Images

Un giorno dopo aver accettato di riportare il kicker Cairo Santos, i Bears stanno facendo lo stesso con il punter Pat O'Donnell.

Tornerà in squadra con un contratto di un anno, ha confermato una fonte al Sun-Times venerdì pomeriggio.

O'Donnell - che i Bears hanno redatto nel 2014 - è stato uno dei tre membri chiave dell'operazione delle squadre speciali dei Bears che hanno fissato l'agenzia libera in questa offseason. Dopo che O'Donnell ha accettato un accordo, i Bears sono ridotti a uno specialista nel limbo con l'inizio dell'anno della lega che incombe il 17 marzo: il lungo snapper Patrick Scales.



Alla fine di dicembre, il coordinatore delle squadre speciali Chris Tabor sembrava soddisfatto della sua prestazione del 2020, che includeva il mantenimento dei field goal e punti extra.

Ovviamente, penso che abbia gestito la posizione in campo molto bene per noi, per quanto riguarda gli anni '20 e '10 e quel tipo di cose, ha detto. Penso che solo lui tenga per gli obiettivi del campo. Le piccole cose di manipolare il calcio, per quanto riguarda 'È un vento da sinistra a destra, da destra a sinistra, come lavorerò i lacci' e quel tipo di cose.

Voglio dire, quelle sono cose davvero importanti in cui è davvero bravo. Quindi sono contento che sia qui e penso che stia giocando ad alto livello.



Par: